ADESSO BASTA!!

01cristi01.jpg

SONO NAPOLETANO.
MI CHIAMO MARCO CRISTI. SONO FIGLIO DI UN EX DIRIGENTE DI BANCA. SONO UNA PERSONA CHE OGNI MATTINA SI SVEGLIA E VA ALAVORARE, FACCIO DUE LAVORI E OPERO CIRCA 18 ORE AL GIORNO.

MI SONO PRESENTATO, CREDO DI AVERE PIU’ PALLE DI TUTTA QUELLA GENTE CHE IN RIFERIMENTO ALLA VICENDA D’ALESSIO ED AL CENTENARIO DELL’ATALANTA HA SCRITTO FRASI TIPO:
“LASCIALO STARE LI NELLA SUA FOGNA” ; OPPURE: ” NON ABBIAMO BISOGNO DELLE ZECCHE, NE ABBIAMO GIA’ TANTE IMMIGRATE, MANCA SOLO CHE LE INVITIAMO A CANTARE”.

SENZA CONTARE: “I NAPOLECANI( NON HO SCRITTO MALE) SONO LA VERGOGNA DEL MERIDIONE”.

RIBATTERE FRASE SU FRASE,SAREBBE COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA, SIGNIFICHEREBBE SCENDERE AD UN LIVELLO COSI BASSO DA DARE IMPORTANZA AGLI AUTORI DI QUESTE IDIOZIE.

PERTANTO,NON DA MERIDIONALE ( MA DA ITALIANO!!!!!!!!!!!), RISPONDO CHE GIGI D’ALESSIO PUO’ PIACERE COME NON PUO’ PIACERE, E’ TOTALMENTE LEGITTIMO. MA COSA C’ENTRA L’ETNIA DEL CANTANTE?

DA PERSONA DI MEDIA CULTURA (QUALE IMMODESTAMENTE MI RITENGO), NON POSSO NEMMENO DIRE CHE QUESTI “SIGNORI”SIANO DEI LEGHISTI, PERCHE’ IL PENSIERO LEGHISTA ( QUELLO VERO, NON QUELLO DEGLI SLOGAN), NON E’ QUELLO DI ODIARE IL SUD, MA QUELLO DI AMARE IL NORD!QUEL TERRITORIO RICCO E BENESTANTE CHE, CON IL SUDORE E LA FATICA,E’ STATO LEGGITIMAMENTE CONQUISTATO.

RICCHEZZA DOVUTA SOPRATUTTO ALL’INGEGNO,ALLO SPIRITO D’INIZIATIVA DI TANTI IMPRENDITORI SETTENTRIONALI, MA ANCHE GRAZIE AL’OPERATO DI TANTI MERIDIONALI E TANTI EXTRACOMUNITARI CHE OGNI GIORNO( CON TANTA DIGNITA’) SI SPEZZANO LA SCHIENA A LAVORARE.

I LADRI? I LADRI SONO DAPPERTUTTO AMICI CARI E LA MAFIA NON E’QUELLA CHE VEDETE NEI TG, CON LA SUA COPPOLA O IL SUO COLORE OLIVASTRO, SPESSO LA VEDETE IN GIACCA E CRAVATTA CHE ENTRA NEI CONSIGLI D’ AMMINISTRAZIONE O A PALAZZO CHIGI.

COSA C’ENTRANO I MERIDIONALI CON GIGI D’ALESSIO? COSA NE SAPETE VOI DI TUTTE QUELLE FAMIGLIE DEL SUD CHE FANNO LA VALIGIA DI CARTONE PER CERCARE DI TROVARE UN FUTURO CHE GLI E’ STATO NEGATO PROPRIO GRAZIE AD UN DISEGNO POLITICO, SPESSO AVALLATO PROPRIO DAI POLITICI MERIDIONALI. COSA NE SAPETE VOI DELLE DIGNITOSE LACRIME CHE VERSA UN RAGAZZO DI COLORE NEL CHIUSO DELLA SUA STANZA, INSIEME AD ALTRI CINQUE, CHE HA RISCHIATO LA VITA PER VENIRE IN ITALIA…A LAVORARE. PER METTERE SOLDI DA PARTE, OPPURE SPEDIRLI ALLA SUA FAMIGLIA AFFINCHE’ ANCHE LUI SI POSSA SVEGLIARE LA MATTINA NEL LETTO DI CASA SUA SENZA CHE QUALCHE STRONZO GLI URLI IL SUO ODIO IN FACCIA SOLO PERCHE’ E’ IMMIGRATO!

MA COSA CREDETE CHE QUESTE FRASI NON FACCIANO MALE? MA COSA NE SAPETE QUANTI UOMINI DELLA MIA ETA’ COMBATTONO GIORNO PER GIORNO NELLA PROPRIA TERRA CONTRO UNA CLASSE POLITICA ASETTICA, MANGIONA, UN SISTEMA BANCARIO CORROTTO E INEFFICIENTE, CHE LOTTANO (COME LOTTO IO PER ME E PER I MIEI FIGLI) PER UN SUD UGUALE AL NORD E VICEVERSA?

E INFINE, COSA NE SAPETE VOI DI GIGI D’ALESSIO? LO SAPEVATE CHE ERA POVERISSIMO? LO SAPETE QUANTI SACRIFICI HA FATTO ANCHE SUO PADRE PER FARLO DIVENTARE MAESTRO DI PIANO? QUANTI DI QUESTI DEFICIENTI HA SCRITTO QUELLE FRASI SUONA UNO STRUMENTO? SAPETE QUANTI SACRIFICI,A QUANTI NO, QUANTE RINUNCIE DIETRO A QUEL SUCCESSO? NO, NON SAPETE NIENTE. SIETE SOLTANTO STEREOTIPATI DA MODELLI CHE PURTROPPO I MEDIA VI SUGGERISCONO.

E SAPETE UNA COSA? NON LE CONOSCO NEMMENO IO LE CANZONI DI GIGI D’ALESSIO, PERCHE’ NON MI PIACCIONO, PERO’ CREDETEMI EMERITI ” SIGNORI”, PIACEREBBE ANCHE A ME( E SOPRATTUTTO ANCHE A VOI) ESIBIRVI DINANZI AD OTTANTAMILA PERSONE….ANCHE A COSTO DI SENTIRSI CHIAMARE…TERRONE!!!

RINGRAZIO, DA MERIDIONALE, SIA IL PRESIDENTE DELL’ATALANTA CHE IL SINDACO DI BERGAMO, ESPRIMO AD AMBEDUE UN MIO PENSIERO: INSEGNATE ALLA VOSTRA GENTE A NON SCUSARSI CON GIGI D’ALESSIO, INSEGNATE AI VOSTRI CONCITTADINI L’ORGOGLIO DI SENTIRSI ITALIANI, IN NOME DI TUTTA QUELLA GENTE CHE IN NOME DI QUESTA NAZIONE E PER QUEL TRICOLORE, SONO MORTI.

E’ VERO, SONO UN COMICO, ED IN QUESTA LETTERA LA COMICITA’ “NON CI AZZECCAVA” …MA ANCHE IL PIU’ GRANDE COMICO DI TUTTI I TEMPI ERA SPESSO INCAZZATO E MALINCONICO, SI CHIAMAVA TOTO’. ERA NAPOLETANO.CHIAMATE, SE VOLETE, TERRONE ANCHE LUI.

CIA’ GUAGLIU’
 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *