Assistenza Suunto – Un primo bilancio.

1805_1.jpg

Sono trascorsi tre mesi dall’inizio del servizio di Suunto per garantire assistenza on-line ai propri prodotti e possiamo affermare che il risultato raggiunto è più che soddisfacente !!

Come riferito nel precedente post, ora anche in Italia i clienti Suunto possono usufruire di questo efficace soluzione che garantisce tempi davvero rapidi per intervenire e risolvere problemi e difetti legati al proprio Computer da Polso Suunto.

Il Cliente Suunto ha l’opportunità, una volta acquistato il prodotto, di registrare la garanzia accedendo al sito ufficiale della casa finlandese e scaricare il documento che ne conferma la validità.

Al verificarsi di un problema è possibile accedere nuovamente al sito, dirigersi rapidamente alle pagine di riferimento e chiedere l’intervento diretto per la riparazione: nel giro di pochi giorni il vostro computer da polso verrà ritirato presso il luogo di lavoro, segnalato preventivamente, da un addetto della società DHL e successivamente riconsegnato, riparato e senza nessuna spesa.

I tempi si sono ridotti notevolmente, tanto che ora, il prodotto difettato in garanzia viene restituito in 10 giorni c.a. mentre per quelli fuori garanzia servono 15 giorni.

Si sono dimezzati i periodi di attesa : in precedenza ci si doveva affidare ad un Concessionario Suunto che a sua volta si occupava dell’invio al Centro Assistenza in Italia.

Da qui, se il danno lo richiedeva, il computer veniva spedito alla casa madre in Finlandia ed in seguito restituito.

Si è raggiunto un obbiettivo notevole soprattutto per il cliente finale che in questo modo gestisce autonomamente la riparazione riducendo fortemente i tempi di attesa.

0 commenti
  1. andrea
    andrea dice:

    gentilissimi:
    nemmeno unanno fa’ ho acquistato un xlander military.
    una mattina mi sono accorto che il passante del cinturino si era spezzato di netto.
    ora il dilemma e’: dove e’ possibile reperire questo benedetto passante?
    vi prego risolvetemi al piu’ presto questo serio problema, visto che non vedo l’ora di rimettermi il mio adorato suunto
    grazie, cordiali saluti Andrea

    Rispondi
  2. andrea
    andrea dice:

    ti ringrazio per la tempestivita’ nella risposta, ma non credo di aver risolto il problema, visto che il cinturino del military e’ differente dall’ x lander normale. speravo di trovare come ricambio il passante solamente, anche perche se ogni volta che mi si rompe devo spendere 40 euro non la vedo una cosa fattibile.
    sarei contentisimo se mi proponessi un’altra soluzione, e mentre attendo fiducioso colgo l’occasione per ringraziarti per il tempo dedicatomi e per rinnovare i miei saluti.

    Rispondi
  3. Raffaele
    Raffaele dice:

    Salve,essendo proprietario di un Suunto t3 da circa 11 mesi e ho avuto bisogno dell’ assistenza on-line per delle anomalie alla fascia cardio, la tempistività sia del ritiro da parte della DHL che della consegna da parte della DHL sono state direi eccellenti in 7 giorni avevo il mio suunto t3 al polso e la fascia cardio sul mio petto funzionante, ma c’è un ma, non è vero che non c’è nessuna spesa, il DHL l’ho pagato io 22 EURO.

    Saluti

    Rispondi
  4. admin
    admin dice:

    Se l’orologio era in garanzia la vera anomalia sono i 22Euro chiesti da DHL!!

    Effettuiamo diversi interventi per conto di alcuni Clienti e mai qualcosa per gli invii ci è stato chiesto !

    Suggerirei di contattare l’Assistenza Telefonica di Suunto per ottenere chiarimenti !

    Seguendo il link trovi il numero di telefono…

    http://www.suunto.com/suunto/main/article_1column.jsp?JSESSIONID=YJrhJvjFmvjLBLbdgvWv3qswwTLchRbpTswSQVyqL2NygBp0LJyb!635302454!-489286139&CONTENT%3C%3Ecnt_id=10134198673939089&FOLDER%3C%3Efolder_id=9852723697223398&bmUID=1226990534140&bmLocale=i

    Rispondi
  5. AIELLO
    AIELLO dice:

    HO ACQUISTATO UN OROLOGIO SUUNTO LUMI TERRA DA CIRCA CINQUE MESI ED E’ IL QUARTO CINTURINO CHE CAMBIO IN GARANZIA (16 € PER SPESE DI SPEDIZIONE OGNI VOLTA)
    IL CINTURINO PRESENTA UN PALESE DIFETTO DI COSTRUZIONE.BASTA FARE UNA LEGGERA PRESSIONE SULL’ATTACCATURA DELL’OROLOGIO E SI ROMPRE SCATTANDOSI.
    HO SEGNALATO LA COSA ALLA SUUNTO MA LA RISPOSTA E’ SEMPRE LA STESSA ” SOSTITUZIONE IN GARANZIA”. TROVO ESTREMAMENTE SCORRETTO UN ATTEGGIAMENTO DI QUESTO TIPO. ORA HO RICHIESTO LA SOSTITUZIONE CON ALTRO MODELLO E SE NON AVRO’ UNA SERIA RISPOSTA UNA AZIONE LEGALE.

    Rispondi
  6. dani
    dani dice:

    salve a tutti,vorrei esporvi il mio problema:Ho aquistato un suunto vector e dopo meno di una settimana Mi sono accorto che i rapporti tra pressione e altitudine sono inesatti.secondo Voi dovrei chiederne uno nuovo o accontentarmi della riparazione?

    grazie anticipatamente del vostro parere

    Rispondi
  7. Fede
    Fede dice:

    Devo comprare un orologio per le escursioni in montagna. Vorrei che avesse anche il cardiofrequenzimetro. Cosa mi consigliate? Opinioni sul nuovo SUUNTO VECTOR HR (30.5039)? Cosa mi dite riguardo a tutte le opinioni che ho letto riguardo alla rottura di cinturini e ghiere dopo pochi giorni e i relativi costi/tempi di riparazione?
    Grazie

    Rispondi
    • admin
      admin dice:

      Carissima Federica,
      il prodotto in questione è ufficialmente distribuito in Italia solo da pochi giorni ragion per cui credo che sia difficile poter aver nell’immediato opionioni da chi lo può aver gia testato!

      Ti dico che il software è quello collaudatissimo e promosso a pieni voti di Suunto Vector quindi dovresti andare sul sicuro !!

      In merito a rotture di Cinturini e Ghiere direi che i Tuoi timori sono davvero eccessivi.
      I cinturini che abitualmente cambio (reperibili in pochi giorni) vengono sostituiti per inevitabile usura del tempo dopo comunque un utilizzo per diversi anni.
      Per le ghiere per ora ho raccolto mail legate a persone che sono alle ricerca delle stesse (non reperibili ragion per cui l’orologio va inviato alla Casa Madre).

      Non riscontro comunque una eccessiva delicatezza di questa parte e in caso comunque di guasto il servizio di assistenza on-line di Suunto (con invio alla Casa Madre tramite DHL) è davvero efficiente !!

      Rispondi
  8. enrico
    enrico dice:

    non riesco a scaricare il modulo per l’assistenza.
    ogni volta mi compare la scritta “il server suuntoservice.com:443 richiede un nome utente ed una password”.
    quando inserisco la mia non la accetta….
    che posso fare?
    è da parecchio che cerco di farmi riparare il mio suunto che non riceve più i dati dalla cintura.
    grazie

    Rispondi
  9. stefano
    stefano dice:

    salve, vi espongo il mio problema, proprio oggi mentre correvo ho perso un tasto del mio suunto vector.
    è possibile trovare un ricambio??
    grazie anticipatamente.

    stefano scifoni

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Abbiamo avuto più di una occasione per parlarvi del servizio di assistenza on-line di Suunto. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *