Casio G-SHOCK GD-X6900 Lunar Bonsai Limited Edition.

 

Casio G-SHOCK GD-X6900 Lunar Bonsai Limited Edition: il punto d’incontro tra design e tecnologia…di Giacomo Tallevi

 

Tutti noi conosciamo la celebre collezione G-SHOCK di Casio.

Tutti noi sappiamo che il nostro pianeta ha un solo satellite: la Luna.

Poche persone sanno che Hardy Blechman è un designer ed è il fondatore di Maharishi e del Pacifist Military Design, ovvero un’istituzione per tutti coloro che amano la moda camouflage nonchè uno stile particolare e ricercato.

Ok, ma che c’entrano queste tre affermazioni scritte una dopo l’altra apparentemente senza senso?

Il Casio G-Shock GD-X6900 è famoso per avere cinturini con stampate delle texture molto particolari e questa di cui sto parlando è una variante a tema spaziale: si tratta del primo collaboration model 2014 frutto di una partnership d’eccellenza che ha permesso la fusione dell’essenza “dura e pura” di un qualsiasi G-Shock con lo stile di Blechman.

Un Casio che sembra essere “combattuto” tra amore e odio; Hardy dichiara: “Ho sempre avuto una naturale attrazione per la mimetizzazione, ma un vero odio per la guerra“.

Ed ecco che il team Casio si è messo al lavoro in stretta sinergia con il designer e il risultato è la realizzazione di questo nuovo pattern denominato Lunar Bonsai, derivato da una reinterpretazione onirica del moto della luna e della sua benefica influenza che ha sia sulla natura che ci circonda che sulle persone.

Il motivo camouflage Lunar Bonsai è stampato su quasi tutto l’orologio: sul cinturino, la cassa e anche nel quadrante, per cercare di dare un effetto di continuità al disegno senza avere delle interruzioni.

Bello, bellissimo ma… Si rovina? Si graffia?

La risposta è no: la texture è parte integrante dell’orologio e anch’essa è stato lavorata e trattata per essere antigraffio, proprio come ogni indistruttibile Casio G-Shock che si rispetti.

Al di la dell’affascinante quanto mimetico design ci sono poi le consuete informazioni tecniche che accrescono il valore di questo perfetto connubio tra tecnologia e design.

Il modello Casio G-SHOCK GD-X6900 Lunar Bonsai Limited Edition è antiurto, questo vuol dire che è resistente ai colpi e alle vibrazioni; il display è provvisto di un diodo luminoso che illumina il quadrante per vedere l’ora al buio ma lampeggia ogni qualvolta scatta un allarme o termina un conto alla rovescia.

Non manca il cronometro che opera in un range di 24 ore come anche la funzione di count down; c’è lo yacth timer e ci sono ben 3 allarmi con funzioni diverse: uno giornaliero, uno mensile e uno impostabile solo per una data precisa.

Non manca l’utilissima funzione snooze che si attiva ogni volta che si ferma l’allarme facendola risuonare dopo pochi minuti finchè non la si stoppa manualmente.

Questo modello non è dotato di tecnologia Tough Solar ma Casio ha ben pensato di inserire una batteria davvero “green” che garantisce un’autonomia di circa 10 anni. Per finire è garantita anche una impermeabilità all’acqua fino a 200 metri di profondità.

Un G-Shock coi fiocchi, davvero spaziale.

Come afferma lo stesso Hardy: “Nella vita sono abituato a utilizzare gli oggetti per il maggior tempo possibile e proprio questo mi attrae degli orologi indistruttibili G-SHOCK – l’esatto opposto della moda effimera“.

Chiunque abbia posseduto un Casio sa bene che queste parole rappresentano la cristallina verità.

Per i collezionisti o per chi semplicemente sta cercando un nuovo orologio da comprare e la sua scelta sta per cadere su un G-Shock direi che è l’occasione perfetta per regalarsi un bellissimo GD-X6900 Lunar Bonsai Limited Edition.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *