Casio G-Shock GPW-1000T.

Casio G-Shock GPW-1000T: Oceanus + Edifice = Hybrid G-Shock…di Giacomo Tallevi

 

La famosissima serie Casio G-SHOCK si arricchisce di un nuovo modello equipaggiato con cassa in titanio,
un peso contenuto e in grado di ricevere sia i segnali GPS “dallo spazio profondo” sia il segnale di calibrazione dell’ora tramite onde radio.

Global Time Sync è un nuovo concetto a cui Orologi Casio ci ha abituati a partire dallo scorso anno e consiste
nel creare dei dispositivi con sistemi avanzati per la misurazione e la sincronizzazione dell’ora ovunque
nel Mondo sfruttando ben 2 sistemi differenti: le onde radio (sistema multiband 6) oppure il gps.

 

Casio G-Shock GPW-1000T.

Casio G-Shock GPW-1000T.

 

Il primo sistema è quello “classico”, ovvero la ricezione del giusto orario attraverso delle onde radio proveniente
dal più vicino dei 6 orologi atomici presenti nel nostro Pianeta, mentre il secondo sistema fa capo ai tanti satelliti in orbita attorno alla Terra.

Il nuovo e interessantissimo Casio G-SHOCK GPW-1000T nasce sulle basi di questo nuovo concetto,
ma a livello di design e componentistica è un mix tra i nuovi modelli della serie OCEANUS e EDIFICE.

Rispetto al predecessore, il Casio G-Shock GPW-1000T, la cassa dell’orologio, la lunetta direzionale e il fondello sono in titanio leggero, in grado di resistere alla ruggine nel tempo con un peso di circa il 10% inferiore.

In particolare la lunetta è costruita in lega Ti64 (90% di titanio, dal 6% di alluminio e dal 4% di vanadio)
e questo contribuisce a mantenere una forte resistenza ai graffi conferendogli anche una certa eleganza nel design.

Andiamo a scoprire nel dettaglio tutte le caratteristiche tecniche: partiamo col dire che è resistente all’acqua fino a una pressione teorica di 20 bar, in perfetta linea con la maggior parte dei modelli G-Shock.

Questa impermeabilità non sarà mai compromessa nel tempo grazie al sistema di alimentazione solare Tough Solar che garantirà sia 18 mesi circa di autonomia in assenza totale di luce con il risparmio energetico attivo, ma anche l’inesistente necessità di cambiare batteria e quindi di ripetere i costosi test per l’idoneità all’utilizzo sott’acqua.

 

Orologio Casio G-Shock GPW-1000T.

Orologio Casio G-Shock GPW-1000T.

 

Anche in questo il Casio G-Shock GPW-1000T abbiamo la possibilità di visualizzare 40 fusi orari diversi in circa 27 città, un cronometro preciso al 1/20 di secondo in grado di misurazioni fino a soli 24 minuti ma troviamo anche un conto alla rovescia (unità di misura di 1 secondo) operante in un range di ben 24 ore.

Infine abbiamo un solo allarme giornaliero indipendente.

Infine le dimensioni: 66,0 × 56,0 × 18,8 mm per 110g circa di peso…

Identiche a quelle del precedente modello che erano di 66,0mm x 56,0mm x 18,8mm, ma a diminuire di molto è il peso: il GPW-1000 pesava la bellezza di 150g!

Insomma, un orologio con tutte le carte in regola per non avere più scuse con i ritardi agli appuntamenti importanti.

Autonomia “infinita” e sincronizzazione dell’ora con ben 2 sistemi differenti integrati nell’orologio sono i due maggiori punti di forza di questo Casio G-Shock GPW-1000T che non aspetta altro di essere indossato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *