Casio G-Shock GW-9200-1ER.

Un’ottima alternativa ai Casio Pro Trek…di Matteo Fantinato

L’Orologio Casio G-Shock GW-9200-1ER in prova si presenta con un diametro equivalente di 44 mm per un peso di 63 gr.

Malgrado le dimensioni sembrino generose il quadrante non è molto ampio ma avvolto da molta gomma a tutto vantaggio della resistenza agli urti.

GW-9200-1ER

GW-9200-1ER

Le funzioni di cui dispone sono le classiche ora ed ora mondiale (radiocontrollate), cronometro, allarme, calendario automatico con l’aggiunta di barometro, termometro ed altimetro.

L’alimentazione come nella produzione d’alta gamma è solare.

In sintesi un orologio ABC da outdoor con in aggiunta la proverbiale resistenza G-Shock.

Personalmente a parte la mancanza di una bussola, caratteristica che lo avrebbe reso più completo, credo sia un’ottima alternativa ai Casio Pro-Trek poichè oltre ad ereditarne le funzioni si presenta anche con un case davvero robusto.

I limiti come tutti gli orologi da outdoor basati su sensori barometrici sono noti ma per un uso gravoso direi che è ottimo.

Lo consiglierei per scalate, rafting, canyoning o più in generale per qualsiasi sport di quota dove l’urto è all’ordine del giorno, credo che non ne soffrirà per nulla. Voto 9,5

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *