CASIO GPR-100.Quando vuoi sempre sapere la tua velocità.

phys_gpr-100.jpg

Velocità e distanza sempre a portata di orologio mentre corri.

CASIO GPR-100 è un orologio cronometro che, mediante antenna GPS incorporata ti fornisce dati di velocità (km/h) o andatura (min.sec./km) e distanza istantanei.

Grazie alla memoria flash incorporata puoi tener conto di tutti i dati registrati durante i passaggi di una gara o un allenamento di ripetute e richiamarli successivamente per scriverli nel tuo diario di allenamento.

CASIO GPR-100 possiede tutte le funzioni di un cronometro digitale (tempo corrente, tempo di giro/lap, tempo parziale, numero di giri/lap sino a 100 lap per ciascuna delle 50 sessioni memorizzabili) ma ti può fornire anche la differenza di tempo e/o distanza rispetto a un tempo e/o distanza obiettivo (target).gpr-100e-1ver.jpg

Esempio: Vuoi correre i 10.000 metri in 34’50sec ? Impostando questi due dati sul tuo CASIO GPR-100, esso ti avviserà con un segnale acustico quando avrai raggiunto uno di questi 2 parametri.

Oggi vuoi correre 12 km? Quando sarai arrivato al 12.000° metro CASIO GPR-100  ti avviserà con un beep per dirti che il tuo allenamento è finito. Niente più percorsi misurati!

Puoi correre ovunque su strada; CASIO GPR-100 ti dirà lui quanta distanza hai corso.

Anche in pista: non sarà più necessario tenere a mente quanti giri hai fatto per moltiplicarli per 400mt per sapere quanti km hai percorso quando sei già annebbiato dall’acido lattico. CASIO GPR-100 fa tutto lui!

Ti mostra sul suo schermo a 6 righe la distanza compiuta e anche l’andatura alla quale stai correndo! Meglio di così non si può.

Non solo! CASIO GPR-100 per ogni intertempo (lap) che tu prendi durante il tuo allenamento di ripetute o variazioni di ritmo ti registra nella sua memoria l’andatura media e la distanza di ciascun intermedio.

Esempio: se fai delle ripetute sugli 800 mt CASIO GPR-100 ti registra l’andatura media che hai tenuto per ogni ripetuta.

Se fai delle variazioni di ritmo su strada, come ad esempio 1 minuto forte alternato a 1 minuto piano per 10 volte, CASIO GPR-100 ti memorizza quanti metri hai fatto e che andatura hai tenuto in ciascuna frazione.

CASIO GPR-100 è dotato anche della funzione illuminazione automatica quando fai il classico gesto di lettura dell’orologio con l’avanbraccio. Non è necessario schiacciare alcun pulsante mentre corri.

CASIO GPR-100 dispone inoltre della funzione guida. Il modo guida calcola la distanza e la direzione tra una destinazione (punto meta) preregistrata nella memoria e il punto attuale rilevato dall’antenna GPS del cronometro.

Preregistrando quindi una posizione (esempio il punto di partenza quando inizia un’escursione e/o un allenamento) CASIO GPR-100  ti darà distanza e direzione verso il quale andare per ritornare al punto di partenza (esempio parcheggio dell’auto) dalla posizione attuale.

È possibile preregistrare sino a 100 punti di destinazione (mete); esempio: casa propria, campo sportivo, parcheggio auto, ecc.

Il tuo CASIO GPR-100 ti visualizzerà la direzione con l’abbreviazione della rosa dei venti (es. NNE per indicare la direzione Nord-Nord-Est) e la distanza in linea d’aria tra il tuo punto attuale e la destinazione scelta.

NOTA importante: il GPR-100 non è una bussola; indicando il nome della direzione (es.NNE) occorre avere una vera e propria bussola per individuare nella realtà la direzione Nord-Nord-Est.

CASIO GPR-100 dispone anche di un timer-conto alla rovescia con l’opzione di ripetizione automatica una volta arrivato a zero.

Tale funzione fa ripartire il conto alla rovescia dalla durata impostata ogni volta che il timer giunge alla fine (per massimo 30 volte); utile per impostare delle variazioni di ritmo regolari (es. 30sec forte alternate a 30sec piano) oppure per gestire partenze regolari ogni minuto in una gara a cronometro.

La funzione GPS permette inoltre di aggiornare automaticamente l’ora esatta dell’orologio in quanto il segnale dai satelliti contiene anche questo dato.

Il CASIO GPR-100 viene dotato anche di un pratico caricabatteria che può funzionare attaccandolo alla rete elettrica oppure sfruttare una semplice batteria da 9v da inserire in esso che può ricaricare l’orologio per 5 volte.

Se dunque siete in trasferta e non disponete di una attacco alla rete elettrica 220 volt, potete sfruttare l’energia elettrica della piletta 6LR61 che potete inserire nello stesso caricabatteria.

La durata di una carica può durare da 7 a 11 giorni nella sola funzione orologio e 2 ore durante la misurazione GPS che può estendersi a 4,3 ore nella modalità low power dove però si riduce la precisione della misurazione GPS.

Nota: il segnale GPS può non essere rilevabile in mezzo ai grattacieli, nei sotterranei e in boschi molto fitti.

Roberto Biella

0 commenti
  1. Alessandro
    Alessandro dice:

    Il GPR 100 è carino ma praticamente serve a pochino. Con due ore di autonomia GPS può servire per andare da casa al forno. La maggio parte degli utilizzatori di tali orologi li usano per misurare distanze altrimenti non misurabili, come quelle di una corsa in montagna. Ed in questo caso, come in un normale uso escursionistico, sono molto pochine
    Carissima Casio, allunga l’autonomia dell’orologio e io lo compro.
    Quando ho letto autonomia 2 ore, m’è venuto da piangere. Mi era veramente piaciuto.
    Peccato
    Ciao

    Rispondi
  2. Marco
    Marco dice:

    Concordo sull’autonomia: ne serve di giorni, o di mesi.. ma soprattutto, quand’è che avremo un orologio con GPS che ha anche il barometro, ovvero uno strumento ideale per la montagna, a prezzi e dimensioni accettabili ? Forza, produttori, da Casio a Garmin a Suunto, etc.. datevi da fare !
    Serve a tanti uno strumento che misuri l’altitudine effettiva, e le condizioni del tempo, nonchè l’ascesa verticale. MA
    a prezzi e dimensioni migliori dell’X10.
    Ciao

    Marco

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *