Casio ProTrek PRW-5000-1ER. Quando la Tecnologia va oltre.

Quando si parla di CASIO, il sottoscritto pensa subito agli orologi digitali con funzioni quasi extraterrestri!

L’azienda giapponese, infatti, ha la leadership mondiale nelle realizzazione di questa tipologia di prodotti ed il nuovo Pro Trek PRW-5000 lo conferma in pieno!

Stiamo parlando dell’ultimo nato della famiglia CASIO SPORT che si pone appunto al vertice di questa categoria.

Si tratta di un prodotto ibrido meccanico /digitale che conserva tutte le funzioni della linea PRW con qualche caratteristica esclusiva, come vedremo tra poco.

Il sottoscritto naturalmente, mentre stila questo post, ha tra le mani il prodotto in oggetto; le prime impressioni sono davvero emozionanti! Si tratta della versione PRW-5000T-7ER.

La qualità costruttiva, in primis, è davvero ineccepibile! Cassa in resina/metallo, bracciale in titanio massiccio. Il tutto ottimizzato per avere un rapporto peso/resistenza all’usura davvero unico: solo 110 grammi nonostante l’idea di robustezza che esso emana a prima vista.

Se poi si preme il tasto LIGHT ecco che si rimane sorpresi! Non si tratta della tipica elettroluminescenza blu comune a tutti i digitali, ma ad illuminare il quadrante ci pensa un potente led bianco alloggiato in posizione “ore 6” che tra l’altro può essere anche regolato in durata di accensione. Finora, infatti, questo era un vero handicap per gli orologi Casio in quanto i tempi di retroilluminazione erano davvero brevi: appena 1 secondo e mezzo.

Ma ora entriamo un po’ più nel tecnico : tra le principali caratteristiche, ormai aprezzate da anni dagli appassionati, abbiamo le funzioni Wave Ceptor e Tough Solar.

La prima rende praticamente l’orologio indipendente dai cambi ora o relativi aggiustamenti manuali in quanto, esso, riceve automaticamente il segnale radio da alcuni orologi atomici posti nei vari punti strategici del pianeta; in questo modo si ha sempre la certezza di avere una precisione oraria con uno scarto al centesimo di secondo, ovunque ci si trovi. Naturalmente anche l’ora solare e legale sono aggiornate automaticamente.

La funzione Tough Solar, invece, garantisce energia all’orologio grazie ad una batteria incorporata ricaricabile tramite l’esposizione alla luce del sole o comunque artificiale.

Il resto delle funzioni è comune a tutta la gamma Pro Trek.

Un’altra caratteristica esclusiva è rappresentata dalla funzione DISLIVELLO in modalità ALTI:
grazie alla lancetta dei secondi, è possibile avere sempre sott’occhio la differenza di altitudine tra un punto predefinito e la posizione attuale, in modo da avere anche un’idea del dislivello mancante per la destinazione, sia esso positivo o negativo.

Infatti c’è una specifica scala graduata sul quadrante in cui la lancetta si sposta in tempo reale per tenerci così sempre aggiornati sulla cosa.

Il PRW-5000-1ER, quindi, potrebbe essere il vostro nuovo gioiello tecnologico da polso, sia da portare magari solo in ufficio che da esibire con orgoglio nel caso siate appassionati di vita montana. In entrambe la circostanze avrete la certezza di non essere delusi.

Casio ProTrek PRW-5000-1ER. Quando la tecnologia va davvero oltre!

Post a cura di Antonio D’Alessandro

0 commenti
  1. Francesco
    Francesco dice:

    volevo gentilmente sapere, quando la lancetta dei secondi si trova a ore 6, come risulta la lettura del cronometro o di tutte le altre funzioni digitali?
    grazie e gran bell’orologio!

    Rispondi
  2. Carlo
    Carlo dice:

    possiedo il prw 5000 da poche settimane, ho già avuto altri 2 orologi della serie protreck ma questo li batte veramente tutti in praticità e lettura.
    Oltre alle funzioni che non vi sto a ripetere (facilmente visionabili nella scheda) che funzionano tutte alla perfezione ,devo dire che è molto più leggero di quanto mi aspettassi (ho la versione con cinturino in titanio), unica dolente nota quando la lancetta dei minuti passa sul display questo viene parzialmente coperto. personalmente lo trovo semplice da usare perchè è molto simile ai precedenti, ma per un neofita il libretto di istruzioni è da tenere a portata di mano per un po’. L’illuminazione automatica è molto comoda ma dopo la libidine dei primi giorni l’ho disattivata perchè al buio è un continuo accendersi e spegnersi. l’orologio da nuovo non era ancora allineato all’ora mondiale, si è sincronizzato soltanto alla prima notte (verso le 3) e da allora ha aggiornato l’ora ogni notte. Lo porto tranquillamente tutti i giorni, l’estetica si presta anche per un uso cittadino… casual. Orologio assolutamente da consigliare. il prezzo… è caruccio ma li vale.

    Rispondi
  3. Grim Reaper
    Grim Reaper dice:

    Ho avuto in prova questo orologio per diverse settimane. Posso confermare che la lancetta dei minuti non è propriamente “fina” e il display è, purtroppo, molto piccolo e stretto. Quando la lancetta si trova tra ore 5 e ore 7 la visibilità dell’LCD è difficoltosa. Certo, si parla di 10 minuti però è comunque fastidioso. A parte questo e la retroilluminazione non ottimale, l’orologio vale davvero tutti i soldi che costa per la precisione leggermente maggiore dell’altimetro rispetto ad altri Pro Trek top gamma e soprattutto la fenomenale integrazione dell’analogico con funzioni da sempre digitali (bussola in primis).

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *