Casio RFT-100 – l’orologio degli arbitri

arbitri.jpg

Lontano il ricordo dell’uomo con la giacchetta nera, distinguibile tra i giocatori non solo per un diverso look ma per uno stato forma precario, il ruolo dell’arbitro nel calcio è cambiato.

Professionisti, con impeccabili look dalle giacchette multicolore e fluorescenti, protagonisti di severi test atletici e selezioni, pronti nel trasformarsi in opinionisti a fine carriera e contesi dai pubblicitari sono anche sensibili ai richiami della tecnologia.

Sempre meno solo, presente ovunque il quarto uomo, contro ogni possibile “moviola in campo”, sono sempre più i fili che lo circondano consentendo comunicazioni in tempo reale con i propri collaboratori.

Pur cambiato il ruolo degli arbitri l’orologio, unitamente al fischietto, rimane lo strumento di lavoro per loro più importante.

Gia protagonista di Germania 2006, il Mondiale che ha reso celebre gli Azzurri di Lippi,
Casio RTF-100 si candita al ruolo dell’orologio ideale per ogni arbitro.

Realizzato appositamente per loro, creato per il recente Mondiale di Calcio, è ora disponibile ed offerto al pubblico.

Casio PHYS RFT-100 nasce sia dalla esperienza pluriennale di Casio nella produzione di orologi sportivi ma anche dalle opinioni degli arbitri.

E’ grazie a questo connubio che Casio PHYS RFT-100 può vantare esclusive&dedicate funzioni tra le quali la possibilità di registrare le interruzioni di gioco grazie a due cronometri (uno in alto e uno in basso sul display)

Premendo il pulsante entrambi iniziano a cronometrare ma se il gioco viene interrotto il cronometro in alto può essere arrestato toccando il relativo tasto mentre quello in basso continua a scandire il tempo:la durata dell’interruzione risulta poi dalla differenza tra il cronometro in alto e quello in basso quando questo indica i 45 minuti.

Un tasto START/STOP facile da usare, il grande LCD che permette una rapida consultazione e la funzione vibrazione che richiama l’arbitro allo scadere dei 45 minuti.

Casio RTF-100 aiuta il Mondo del Calcio e….gli arbitri !

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *