Orologi Aeronautica Militare a Varese

La Provincia di Varese è la Provincia del Volo.

E’ un connubio inscindibile, rafforzatosi nel tempo con la fondazione di aziende che sono entrate a far parte della storia del nostro Paese e del Mondo: basti pensare, solo per citarne alcune, alla SIAI Marchetti, ditta aeronautica di punta, così come la Caproni; o alla Aermacchi, azienda attiva nel campo aeronautico.

Il fiore all’occhiello e grande vanto della provincia lombarda è poi Volandia, un parco-museo interamente dedicato all’arte di volare, un sogno quasi mistico inseguito per secoli dagli esseri umani.

 

Orologi Aeronautica Militare a Varese

Orologi Aeronautica Militare a Varese

 

Ogni giorno, passeggiando lungo le strade, possiamo vedere il cielo dominato dalle ali di Alenia Aermacchi o dalle pale di Augusta Westland, azienda multinazionale che progetta, realizza e costruisce elicotteri.

Chi ha la fortuna di abitare o di lavorare in questa fetta attiva, dinamica e operosa del nostro Paese non può non sentire il legame forte e indissolubile tra la terra e il cielo, così come non può appassionarsi al volo e a tutte le macchine create dall’uomo e legate ad esso.

Anche con un gioiello è possibile manifestare il proprio amore per questa arte, e gli Orologi Aeronautica Militare sono senz’altro la migliore espressione di questa passione.

Continua a leggere

Orologio Crono Assi Fulco Ruffo di Calabria.

Gli Assi dell’Aviazione erano Avviatori a cui, durante i diversi Conflitti Mondiali, venivano accreditati abbattimenti di almeno cinque aerei nemici.

Tra i più noti il nostro Francesco Baracca, sicuramente tra i più popolari della Squadriglia degli Assi, al quale appartiene anche Fulco Ruffo di Calabria.

Eroe della Prima Guerra Mondiale durante la quale consegui ben 20 vittorie aeree che gli valsero non solo fama e popolarità, la nomina ad Asso del Servizio Aeronautico del Regio Esercito ed anche diverse onereficienze e medaglie al valor militare.

 

Orologio Crono Assi Fulco Ruffo di Calabria

Orologio Crono Assi Fulco Ruffo di Calabria

 

Non è di fatto un caso che appartenesse alla gloriosa 91 Squadriglia degli Assi capitanata da Francesco Baracca.

Sul lato destro della fusoliera degli aerei della 70 Squadriglia Aereoplani, al quale Fulco Ruffo di Calabria insieme a Francesco Baracca ne facevano parte, esisteva un distintivo comune a tutti.

Per questi si scelse il Grifo ma, ad imitazione dei Cavalieri Mediovali, ogni pilota scelse di porre sul lato sinistro un proprio simbolo: Fulco Ruffo di Calabria scelse un Teschio Nero!

Continua a leggere

Orologi Aeronautica Militare.

Si scoprono ben presto in simbiosi la Storia ed il Progresso della Orologeria e quella legata ai primi tentativi di Volo compiuti da veri e propri pionieri.

Ci si rese infatti subito conto della necessità di fornire, al polso di questi Eroi, strumenti in grado di fornire con immediatezza e precisione informazioni quali in primis la misurazione del tempo.

Il progresso tecnologico che ha visto come protagonisti le ‘macchine’ capaci di solcare altitudini impensabili all’uomo comune e di raggiungere mete lontane, ha portato anche gli Orologi ad avere caratteristiche tecniche in grado di supportare questo non facile compito.

 

Orologio Aeronautica Militare.

Orologio Aeronautica Militare.

 

‘La visibilità in primis’ dovendo offrire nelle ‘anguste‘ condizioni di una cabina di pilotaggio una lettura immediata dei dati ha portato alla nascita di Orologi con Casse dal diametro ‘generoso‘ e quadranti con lancette e numeri leggibili anche in condizioni di oscurità.

La funzionalità non è da meno dovendola assicurare anche al riparo da campi magnetici e forti vibrazioni al punto tale da studiare accorgimenti tecnici ed assicurarsi l’uso di materiali di prima qualità a partire, anche, dal Cinturino.

Continua a leggere