Chronotech per la sfida dell’anno

0j5jsb1p-470x280.jpg

Siamo alla vigilia del week end più lungo per un Cuore Rossonero che nenche la “sgambata”di Torino sarà in grado di spezzare.

Neppure distratti dalla festività del 1°Maggio dove, tolto il pensiero legato al lavoro, si sarà solamente concentrati a quel appuntamento che vale una intera stagione: Milan-Manchester United, la semifinale di ritorno di Champions League che è in programma il 2 maggio alle 20.45 a San Siro.

Il botteghino segna “Tutto Esaurito” ed ora l’unica soluzione per godersi la partita, che ci si augura in grado di capovolgere il risultato fissato dalle reti dei Red Devils in risposta alle prodezze di Kakà all’Old Trafford, rimane la televisione.

Un’attesa che può essere solamente scandità dalle lancette di un Chronotech, l’Orologio dei Campioni.

Infatti da quest’anno al polso di ogni giocatore rossonero vi è un orologio Cronotech ed ogni minuto che li separa da ogni appuntamento che conta è conteggiato dal marchio degli iconfondibili orologi con vetro a prisma.

Un accordo nato quest’anno e che vede Chronotech affermare la propria presenza nel Mondo dello Sport attraverso la porta principale : quella dei Campioni del Milan.

Dopo aver portato sui gradini più alti del podio gli Eroi della Formula Uno, l’accordo con il Team Renault di Flavio Briatore è stato viatico della doppia affermazione al titolo piloti, ora si spera di arrivare al tetto del mondo calcistico : Atene, dove si disputerà la finale della Coppa dei Campioni, è vicina !!

L’immagine dei Ragazzi del Milan è ora al fianco della Collezione Active, la serie di orologi grazie al quale Chronotech torna nel mondo degli sportivi da polso.

Dopo aver stupito con le soluzioni uniche dei vetri a prisma e del primo BlueTooth da polso, ora Chronotech torna sui propri passi proponendo una serie di orologi da uomo forti sopratutto di una semplice estetica.

Uomo, Solo Tempo e Chrono, nei colori da sempre legati all’emisfero dei segnatempo maschili (silver, nero e blu), Chronotech Active piace anche per queste soluzioni che non osano.

Una semplicità che a volte serve ad un marchio che ha fatto parlare dello stile “Made in Italy” nel Mondo !

E con Chronotech non poteva esserci che miglior attesa !

0 commenti
  1. franco
    franco dice:

    be….incrociamo le dita per Mercoledì anche se sono certo che ce la faremo !!!Sarò davanti alla TV con gli amici di sempre!!!Ma posso tifare Milan anche senza un Chronotech al polso???

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] È la partita perfetta contro i Red Devils del Manchester United e la suggestione del Old Trafford quella che stacca i biglietti del volo aereo in direzione del Partenone: questa la cavalcata del Milan verso Atene. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *