Citizen AS4035-04E RadioControllato EcoDrive. Anteprima Basilea.

as4035-04e.jpg

Si sono da poco aperti i battenti della Fiera Internazionale di Basilea, la vetrina più importante dedicata al Mondo degli Orologi e Gioielli.

Sino al 10 Aprile 2008 saranno molti gli italiani che varcheranno i confini per gustare in terra Elvetica prelibate anteprime.

Per chi invece preferisce a questo un tranquillo week-end in famiglia, nell’attesa di ritrovare queste immagini sulle principali riviste, regaliamo una unica prima visione.

as4035-04e-2.jpg

Ben conosciamo gli orologi Radiocontrollati Eco-Drive di Citizen che possono essere, a pieno titolo, considerati come i segnatempo definitivi.

Gli unici orologi da polso a possedere le due tecnologie più evolute Oggi offerte dal mercato : il sistema Eco-Drive, la carica a luce infinita, e l’ora radiocontrollata, la sincronizzazione automatica col segnale trasmesso via etere dai principali orologi atomici del Mondo che rende superflua qualsiasi regolazione manuale.

Inoltre grazie all’accurata opera di ingegnerizzazione di Citizen si è riusciti, per la prima volta, a realizzare un orologio radiocontrollato con cassa interamente in metallo, acciaio o titanio, in grado di fornire prestazioni di assoluta eccellenza con la massima garanzia di solidarietà e robustezza.

Citizen ora stupisce non solo per tecnica ma anche per estetica !

L’abbiamo conosciuto al polso di Silvano Moroni in occasione delle Sua “La Nuova Europaâ€? lo riscopriamo ora in una inedita ed accattivante versione : con Cassa in Titanio Black.

Il cinturino in pelle con chiusura deplorante riprende il motivo dominante, l’All Black, mentre il vetro zaffiro assicura ulteriore solidità !

Il movimento, eco-drive radiocontrollato con riserva di carica di un anno con funzione di risparmio energetico, è associato a funzioni di crono a 1/20 di secondo e completo di dual time, allarme e calendario perpetuo.

Una delle prime, ma l’unica sorpresa, che avremo modo di riservarvi a breve on-line sul ns.store !

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *