Citizen Bullhead CA0485-52E.

Quando si parla dell’ Orologio Citizen Bullhead ci si può facilmente ritrovarsi su un forum di collezionisti, oppure sulle novità di Casa Citizen o semplicemente farsi una bella risata!

Tutto vero ed adesso Vi spieghiamo, in poche righe, anche perchè!

L’Orologio Citizen Bullhead prende il nome, e nella sua estetica lo ricorda, da un celebre Orologio Automatico Citizen che passava alla storia per l’inisuale posizione del tasti del Cronografo: a Ore 12!

Ci è poi bastato poco per chiamarlo “il Cornuto” scatenando l’ilarità di persone meno appassionate e legate al Mondo degli Orologi.

Citizen BULLHEAD CA0485-52E

Citizen BULLHEAD CA0485-52E

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Correvano gli Anni ’70, più precisamente il 1975, e questo insolito look per un Orologio da Polso assumeva un aspetto decisamente intrigante per gli Appassionati dei Motori e delle 2 Ruote al punto tale da contagiare non solo la Citizen
ma costituire un trend comune per anche altri brand.

Con il nuovo Bullhead, Citizen spinta da un ritorno alla stile Vintage che sta contagiando anche altri settori, compie un vero e proprio tuffo nel passato : il CA0485-52E è il prodotto maggiormente rappresentativo della neonata Collezione 98/218.

L’ispirazione nell’estetica, ed il richiamo al celebre predecessore, emerge dalla inusuale posizione dei tasti della funzione cronografica che in questo caso troviamo a Ore 12 : quello demandato alla funzione Start è vicino alle Ore 12 mentre quello della funzione Stop alle Ore 2.

E’ invece attuale nella tecnologia adottando, aspetto comune ora a tutta le produzione di Orologi Citizen a logica eccezione degli Orologi con Meccanismo Automatico, un Movimento Eco-Drive, a carica luce infinita in grado di assicurare una riserva di carica di 210 giorni.

La forza della luce, inesauribile per natura, muove un Orologio che deve alla propria estetica il motivo per il quale ha conquistato, in queste prime settimane di Campagna Pubblicitaria, spazio a piena pagina sui principali quotidiani Nazionali.

Tutto merito del proprio look Total Black che ne contagia, grazie all’adozione di un trattamento IP Black, sia il Bracciale che la Cassa.

Insolito poi l’affollamente del quadrante che affida la scena a ben 4 contatori che, disposti con perfetta geometria, vanno ad occupare ogni spazio.

A ciascuno di loro un preciso compito: il conteggio continuo dei secondi che cadenza la marcia dell’orologio, quello che indica le 24 Ore, un ulteriore che invece conta i minuti della funzione cronografica e per finire quello della data che trova in questo modo una insolita collocazione.

Completa l’affollamento la Scala Tachimetrica che rimane come sempre sulla parte esterna ed il marchio, Citizen, che per trovare una propria collocazione “veste i panni” di una serigrafia insolitamente posta soto il vetro.

Ha anche modo di trovare spazio la filosofia New Green di Casa Citizen (pensate che in questi ultimi 10 anni l’adozione del sistema Eco-Drive ha fatto risparmiare all’ambiente un numero di pile che supera di ben 8 volte l’altezza dell’Everest)
che richiama l’immagine del celebre Citizen Wave Ceptor.

Solo in questo modo ci si spiega l’uso del Color Verde Acido adottato per gli Sferini dei Contatori interni, per la Sfera Centrale del Chrono ed in prossimità dei tasti di Start&Stop.

Completa la descrizione, sia estetica che tecnica, l’adozione di un fondello in acciaio serrato a vite, in grado di assicurare una tenuta a pressioni esterne pari a 10 bar, il solido vetro minerale ed il blocco chiusura del bracciale, personalizzato Citizen, con Chiusura a Pulsanti.

Citizen Bullhead CA0485-52E: un bel tuffo nel passato “lasciando il campo” allo spirito hi-tech di Casa Citizen!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *