Citizen Evolution 5 Radiocontrollato EcoDrive.Senza Frontiere.

Più che mai opportuno SMS giunto dal ns.Agente di Zona Citizen contenente un breve ma esplicito messaggio : Compra la Rosa!

Giusto il tempo di chiudere alle mie spalle la porta dell’ufficio, pochi passi in Centro (anche se con una sciattica in corso sono sempre tanti) per concludere l’acquisto di uno degli ultimi numeri ancora presenti in edicola della Gazzetta dello Sport.

Totalmente disinteressato ai titoli che preannunciavano una notte magica di CHAMPIONS, mi fiondavo partendo dalle ultime pagine alla ricerca della preziosa informazione.

E’ stato sufficiente sfogliare alcune notizie legati a sport minori per trovare IN VETRINA l’informazione promozionale di mio interesse: Con EVOLUTION 5 i RadioControllati Citizen varcano ogni frontiera.

Potevamo in effetti aspettarcelo, sorprendente non averlo visto in occasione di Basilea 2009, lo accogliamo a braccia aperte : il MultiBanda 5 di Casa Citizen.

L’evoluzione attesa dei RadioControllati Citizen, l’orologio capace di interagire con i differenti segnali emessi dagli orologi atomici nel Mondo sfruttando ben 5 canali di ricerca.

Alla capacità ben conosciuta di alcuni modelli di captare il segnale in Europa, Continente Americano e Arcipelago Giapponese si aggiunge ora il Mondo dagli Occhi a Mandorla : la CINA.

Verrebbe facile riprende claim che stanno a cuore a spedizionieri internazionali La Cina è più vicina
per elogiare le caratteristiche di questo orologio in grado di garantire la sincronizzazione dell’ora anche nel corso di lunghi viaggi intercontinentali.

Sarebbe sicuramente indicativo ma allo stesso tempo riduttivo sapendo delle funzioni di Calendario Perpetuo, Indicazione dellOra di ben 26 Città del Mondo, di un Cronografo a 1/5 di secondo, un Countdown fino a 60 minuti, la funzione Sveglia e l’indicatore di Riserva di carica.

Ad alimentare questo movimento complesso per funzioni (il quadrante si presenta ricco di informazioni con diversi contatori) la tecnologia ECO-DRIVE in grado di fornire una carica inesauribile all’orologio ricavando la stessa dalla luce naturale o artificiale.

L’evoluzione tecnologica, marchio di fabbrica di Citizen, sposa uno degli ultimi modelli della Casa in grado inoltre di garantire in autonomia il passaggio dall’Ora Legale a quella Solare (e viceversa) rendendo superfluo ogni intervento manuale in orologio che grazie alla funzione Daily Sync si sincronizza ogni giorno automaticamente.

E’ stato poi scelto il vestito più hi-tech facendo coniugare linee vigorose e quadrante sportivo (nuovamente unico grazie alla presenza del Regolo Calcolatore) a casse&bracciali in Titanio, più robusto dell’acciaio ma sensibilmente più leggero.

Un Vetro Zaffiro Minerale inscalfibile pone quasi in vetrina il ricco quadrante assicurando anche una tenuta stagna e certificata sino a 20bar.

Citizen Evolution 5 Radiocontrollato EcoDrive. La ns.migliore anteprima.

Gli Orologi Citizen In Vendita Nel Nostro Shop

0 commenti
  1. Mario Bueno
    Mario Bueno dice:

    via di mezzo fra il pilot crono un pò più retrò e uno skyhawk un pò più raffinato. Non mi piace la soluzione della lancetta del crono fissa al 12: per un radio controllato avere una lancetta grande che segna l’ora esatta al secondo è prerogativa irrinununciabile, relegare questa caratteristica alla lancettina al 6, oltre ad essere poco leggibile, fa perdere una caratteristica che sia la gamma pilot, sia lo skyhawk hanno mantenuto.I decori rosso ferrari, hanno un effetto “miseria” poco consona per un orologio che ai tempi delle lire avrebbe sfiorati il significativo milioncino e mezzo. Il vetro zaffiro piatto, accettua l’effetto padellone. Detto questo, non è certo un orologio da scartare, anzi. Raffinando un pochino l’estetica, con il contenuto tecnologico che si ritrova ha grosse possibilità di successo

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] massima espressione della ricerca applicata al tempo.Per loro l’ultimo nato di Casa Citizen : Evolution 5, il primo multibanda (la ricezione del segnale pure in Cina) con tecnologia Eco-Drive! Di certo […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *