Fori al Lobo a Sesto Calende e Varese.

Da Limbiati di Sesto Calende (Varese) riprende il servizio della Foratura dei Lobi grazie a Studex, multinazionale del settore.

Dopo alcuni anni in cui il servizio di esecuzione del Foro al Lobo è stato sospeso, si è proposta per Limbiati di Sesto Calende una nuova opportunità a cui è stato difficile rinunciare.

L’azienda che propone questo importante servizio è la Studex, nota multinazionale del settore, che con il System 75 incontra tutte le esigenze e risponde agli standard di igiene e sterilità imposti dalle severe norme europee.

Fori al Lobo

Fori al Lobo

Essa garatisce un elevata qualità ed un livello di igiene massimo rendendo l’operazione di foratura dell’orecchio un’esperienza divertente per chi intende affrontarla.

E’ importante sapere che forare le orecchie significa agire sulla parte piatta della cartilagine utilizzando orecchini pre sterilizzati evitando ogni contatto con le mani.

Un intervento indolore e silenzioso che non spaventa i più piccoli non emettendo rumore; il posizionamento automatico della farfallina sul preorecchino e il suo gambo sottile assicurano totalmente contro ogni forma di irritazione della pelle.

L’assortimento offerto da Studex comprende modelli in acciaio chirurgico anallergico ed anche la linea oro 14 kt, 18 kt e titanio; ogni cartuccia sterile viene usata e gettata e contiene una farfallina ed un preorecchino disponibile in diversi modelli.

Per rendere comoda e discreta l’operazione abbiamo deciso di ospitare i Clienti nello studio che abitualmente è sede del Centro Acustico Amplifon dove abitualmente ogni Venerdì si ricevono i clienti per le visite settimanali.

La scelta è orientata a garantire riservatezza e soprattutto professionalità ad un momento che per molti può procurare qualche timore,soprattutto ai più piccoli.

Qualora quindi sia Vs.intenzione farsi fare il Foro ai propri Lobi o farlo fare ai Vs.Bimbi non esitate a contattaci allo 0331 924493 : avremo modo di concordare un appuntamento !

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *