Luxmetro strumento di misura dell’illuminamento ambientale.

luxometro.bmp

Per una Azienda come la nostra, che da più di 3 generazione è impegnata a consigliare per ogni prezioso regalo, è davvero stupefacente scoprire che uno degli articoli di maggiore interesse della ns. Clientela on-line sia rappresentato da uno strumento ben lontano dal Mondo dei Preziosi e delle 2 Lancette.

Aspetto curioso del quotidiano lavoro che merita di essere approfondito dedicandone un post specifico del ns.Blog.

Parliamo del Luxometro, strumento di misura dell’illuminamento ambientale.

Il Luxmetro viene utilizzato per la verifica dei livelli di illuminamento degli ambienti e sui luoghi di lavoro. Analogo all’esposimetro, lo strumento utilizzato in fotografia che misura l’illuminamento della superficie o oggetto che si intende fotografare rispetto alle caratteristiche della pellicola, il Luxmetro è per lo più indicato per impieghi professionali ed hobbistici (progettazione d’interni, musei, acquari, vivai floreali, serre di coltivazione).

Abbiamo infatti in questi anni venduto questo strumento (quindi ampiamente testato per differenti impieghi) e diversi sono i casi che hanno sicuramente catturato la ns.curiosità !

L’appassionato di orchidee con la necessità di ambienti sufficientemente (e non troppo) luminosi per le proprie creature floreali, la Federazione di Gioco Calcio per verificare che i campi in notturna avessero una sufficiente illuminazione solo per ricordare quelli più recenti.

Il Luxometro è composto da una parte fissa (corpo strumento) e una mobile che contiene il sensore vero e proprio costituito da un trasduttore (cella fotovoltaica o altro celle fotoelettriche) che sotto l’effetto dell’energia luminosa reagisce provocando una corrente elettrica che viene rilevata da un galvanometro la cui scala è tarata in lux.

Il luxmetro, commercializzato di intesa con una nota Azienda del Varesotto, si distingue per le esigue dimensioni che lo promuovono ad strumento leggero (solo 160gr) e compatto !

Il Sensore (foto-diodo al silicio con massima sensibilità a 550nm) è in grado di assicurare una ampia gamma di misurazione (0,1LUX~50.000 LUX.) con una precisione della stessa di ±5% fino a 10.000 LUX ed di  ±10% oltre 10.000 LUX.

Completo di un astuccio che ne completa da duttilità e di un cavo estendibile sino ad oltre 1 metro il ns. Luxometro è piaciuto anche per il prezzo : solo Euro32.00 + iva che ne fanno uno strumento ideale ed adatto a chi si aspetta dei parametri attendibili da uno strumento complementare al proprio lavoro senza ricorrere ad un esborso improprio !

Luxmetro, strumento che misura l’illuminamento ambientale, uno dei ns. Top Seller !

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *