Morellato Gioielli Saint Tropez.

Morellato Saint-Tropez Collection

Morellato Saint-Tropez Collection

Se il web rincorre la Collezione Fleur di Morellato associandola per lo più al risveglio della Primavera (a sto punto solo sul calendario visto le piacevoli temperature tropicali di questi giorni) ed al ritorno di Jessica Stam nel ruolo di Testimonial, noi guardiamo oltre parlandovi di una diversa new entry nel Mondo di Morellato Gioielli : la Collezione Saint Tropez.

Non per nulla Morellato associa l’icona di Saint Tropez per parlare di una Collezione che a tinte forti trasuda di Estate,
quella dei colori e delle icone VIP.

Saint Tropez, solo per la storia è un Antico Borgo dei Pescatori, mentre per il Gossip, la Moda ed il Jet Set internazionale è il Centro del Mondo.

Il luogo che fece simbolo una figura come Brigitte Bardot (che qui girò Piace a Troppi) e che viene anche ricordato per la celebre canzone di Peppino Di Capri, ben si sposa a figure e simboli vintage.

In parte lo possono essere i Gioielli della Collezione Saint Tropez di Morellato che nei colori ricordano la stagione più facilmente legata alla voglia di libertà e nelle forme le mode quasi di un tempo che piacevolemte si riscoprono.

Morellato Saint Tropez con Onice

Morellato Saint Tropez con Onice

I colori del Bianco di Bracciali, Collane ed Orecchini pronti ad essere sfoggiati su pelli ambrate dai Soli Estivi ed ad essere abbinati ad accessori di ugual richiamo cromatico.

L’Azzurro che ricorda il Mare e quel senso di leggerezza tutto da indossare dopo una giornata trascorra all’ombra di ombrelloni o a largo fortunati ospiti di imbarcazioni d’altura.

Il Nero per completare quella eleganza che neanche nella stagione delle distrazioni non va mai dimenticata e sfoggiate nelle Sere d’Estate pronte a trasformarsi in occasioni speciali dove anche l’accessorio giusto può fare la differenza.

Morellato Gioielli Saint Tropez.Il simbolo da indossare per ricordare poi una stagione da non dimenticare.

Morellato Saint Tropez

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *