Oregon Scientific Orange Bean. Le Chiavi USB dal design moderno e giovanile.

oregon-orange-bean-2gb.jpg

Collegato direttamente al tuo computer memorizzare velocemente un enorme quantità di immagini, filmati, file. Indossato a tracolla, al pari di un gioiello, è un oggetto dal design moderno e giovanile.

Parliamo della Oregon Scientific Orange Bean, la prima della serie delle nuove chiavi USB create da Oregon Scientific.

Offerta in due versioni, rispettivamente da 2Gb o 8Gb, ti consente di portare sempre con se la serie di dati che più ti sta a cuore al pari di qualsiasi monile o gioiello da cui diventa impossibile separarsi.

Questo oggetto, dallo stile innovativo e compatto, nasconde dietro la propria forma eccentrica (un fagiolo dai colori forti) vere e proprie capacità tecnologiche.

Compatibile con USB 2.0 è una USB PEN con dispositivo plug & play e può essere collegato direttamente al computer e pronta ad essere utilizzata senza dover istallare appositi drive di riconoscimento : ti sarà sufficiente inserirla in una delle porte USB di qualsiasi notebook o computer desktop per memorizzare velocemente un enorme quantità di immagini, filmati, file.

E’ dotata di una Memoria Flash, al suo interno e senza elementi meccanici, che riduce notevolmente il rischio di avaria aumentandone la resistenza.

Alimentata tramite porta USB non necessita di alcuna fornte di alimentazione esterna, supporta USB 1.1/2.0 con velocità massima di 12Mbits/sec (dipendente dal PC in uso).

Conforme ai requisiti di sistemi di archiviazione di massa, la Hot Plug (Plug and Play) consente di collegarsi alla memoria del PC anche se lo stesso è in funzione.

E’ leggera (solo 15gr), piccola (le dimensioni -LxWxH)- sono 63,9mm x 23,7mm x 11,1mm) ed a basso consumo di energia non necessitando di alcuna installazione preventiva di driver dedicati (ad eccezione di Window 98SE).

Si avvale di un indicatore LED che è fisso quando la USB KEY è collegata e funzionante ed intermittente durante la lettura e la memorizzazione delle informazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *