Orologi Bomberg Mustaki

Thomas Mustaki è un giovane artista svizzero che, insieme ad Orologi Bomberg, ha dato vita ad una collaborazione nata in occasione del lancio della nuova collezione di cronografi automatici della linea Bomberg Bolt-68, divenuta iconica ed il cui nome richiama un gioco di forza (della collezione) e impatto (del design).

Non è vero, però, che un’icona non possa essere rinnovata, ed ecco che il brand, questa volta, rende protagonisti i colori accesi e il loro potere vitaminico ed energizzante: una scelta di stile per chi non ama passare inosservato ma, soprattutto, ama vedere la positività in ogni piccola sfaccettatura della vita quotidiana.

 

Orologi Bomberg Mustaki

Orologi Bomberg Mustaki

 

La bellezza e l’originalità della nuova collezione si esprimono in quattro modelli: uno ha come tonalità dominante il turchese, classico e profondo come l’Oceano; si prosegue con l’arancione, brioso e vigoroso come il sole; si continua con un accostamento audace tra giallo e blu, per sottolineare l’incisività del carattere di chi lo indossa, e si termina con nero e rosso, un classico accostamento di Orologi Bomberg che gioca con due colori classici e nel contempo capaci di regalare un’aura misteriosa.

I quadranti presentano le cifre arabe giganti, ben visibili così come ben visibili sono le lancette luminescenti e i contorni degli elementi funzionali; i colori, poi, trovano corrispondenza nei rispettivi cinturini, realizzati in pelle di altissima qualità: si ha infatti il marrone con le cuciture turchesi, il blu con le finiture gialle, l’arancione con le cuciture blu e la pelle nera cucita di rosso.

Come l’aspetto estetico è pienamente soddisfatto dai colori, dagli abbinamenti e dalle luminescenze, così l’aspetto tecnico è appagato dall’altissimo pregio delle sue peculiarità: la cassa, di 47 millimetri di diametro, è in acciaio oppure in acciaio con una finitura PVD nera e canna di fucile, ha il tachimetro e la data, il movimento automatico ed è impermeabile fino a 10 atmosfere; e, come le altre collezioni della linea Bolt 68, anche Mustaki presenta il sistema a baionetta, brevettato da Bomberg, che consente di trasformare l’orologio da polso in un elegante e particolare orologio da tasca.

 

Thomas Mustaki ed il Suo Cane

Thomas Mustaki ed il Suo Cane

 

Come si poteva presentare una collezione pregna del contrasto tra il tradizionale e pregiato orologio svizzero e l’interpretazione originale del brand? Con Thomas Mustaki, naturalmente!

L’artista ginevrino ha realizzato degli sfondi che esaltano l’esplosione di colori della collezione e che permettono di far risaltare la personalità dell’uno e dell’altro.

Oltre alla sua arte, ha messo a disposizione anche la sua figura per la realizzazione di uno shooting fotografico di grande impatto, che lo ritrae in alcuni momenti di lavoro e in altri di relax in compagnia del suo cane, anche lui testimonial Bomberg con l’indosso dell’orologio trasformato dal sistema a baionetta e indossato come un esclusivo collarino.

Nella stessa sessione fotografica, i Crono sono proiettati davanti a uno sfondo intitolato “Le devoir de l’illusion”: il quadro mostra un personaggio con molti occhi, che rappresentano le molteplici sfaccettature dell’animo umano, e non a caso questa parte del viso, questa finestra dell’anima, è quasi un marchio di fabbrica per Mustaki, presente in una larghissima fetta delle sue opere, sempre con un ruolo di spicco.

Un gioiello, insomma, per cui vale la pena investire, un dono da fare e da farsi, di cui essere orgogliosi tutta la vita: perché i colori, lo stile, l’arte e la qualità sono per sempre!

 

Alessandra De Sortis

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *