Orologi Tissot Official Timekeeper di NBA

Nel basket, i centesimi di secondo sono tutto.

Possono fare la differenza, scandire l’esito di una partita a un ritmo più veloce di un battito del Cuore.

Un cardiopalma che solo un vero giocatore e un vero tifoso conoscono bene.

la NBA

la NBA

 

Come lo sanno bene Orologi Tissot, il brand di orologi svizzeri più rinomato del mondo, la NBA, la National Basketball Association e la WNBA, la Women’s National Basketball Association, che annunciano una rivoluzionaria collaborazione globale, una partnership internazionale per gli anni a venire con la quale Tissot Orologi diventa il loro primo Cronometrista Ufficiale.

Per il brand, è la prima collaborazione ufficiale come Cronometrista con una lega sportiva di primo livello come quella nordamericana, e la più grande partnership per l’azienda in oltre 160 anni.

Il nuovo sistema di cronometraggio di precisione includerà cronometri di tiro installati in tutte le 29 arene NBA a partire dalla stagione 2016/2017.

Soddisfatto, naturalmente, Francois Thiebaud, Presidente di Tissot Orologi, che sottolinea come le emozioni e lo spirito del basket si riflettano nei prodotti del brand.

Il nostro lavoro è quello di vestire il tempo. Creiamo modelli all’insegna della bellezza e della emotività e questi sono valori che lo sport, e in particolare la NBA, rappresenta”.

 

Non solo, dunque, amore per il tempo, calcolato con precisione al centesimo di secondo:
quello che accomuna Tissot Orologi e NBA è anche passione, emozione, bellezza, sportività.

Valori che si riflettono in ogni singolo orologio del brand, e che dalla prossima stagione sportiva anche nelle arene della lega nordamericana.

Solo un marchio svizzero con una grande storia, esperienza, affidabilità e altissima qualità poteva avvicinarsi ai campi di basket e diventare il cronometrista ufficiale di una Association famosa in tutto il mondo e in grado di calamitare milioni di appassionati spettatori, il cui Cuore dalla prossima partita in poi batterà…al ritmo del cronometro!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *