Orologio con Profondimetro della Salvimar

È un po’ di mesi che vedo al polso di molti apneisti il nuovo Orologio con Profondimetro della Salvimar, pertanto l’Orologeria Limbiati di Sesto Calende me ne ha procurato uno da testare.

La confezione dall’aspetto semplice è una scatola di cartone rivestita con materiale antiurto, che al suo interno contiene l’orologio ed il manuale d’uso.

 

l'Orologio con Profondimetro della Salvimar

l’Orologio con Profondimetro della Salvimar

 

Lo strumento ricorda un classico orologio sportivo in nylon caricato, con cinturino in plastica, e quattro tasti per poter accedere alle impostazioni, ma dentro di sé è molto di più: una vera sorpresa per noi apneisti e pescatori subacquei.

L’ho testato durante un allenamento d’apnea al lago, in una giornata di primavera, indossando una muta da 7mm ed il cinturino ha faticato un poco ad allacciarsi.

Il computer in funzione DIVE mostra la profondità attuale e il tempo d’immersione quando si è immersi, mentre in superficie mostra il tempo di recupero, la profondità massima e il tempo del tuffo.

 

Marco Gallo ed il Suo Salvimar

Marco Gallo ed il Suo Salvimar

 

Inoltre c’è anche la possibilità di impostare un allarme di profondità, un allarme di tempo limite di immersione e di vedere la temperatura; insomma tutto ciò che è necessario per svolgere in tranquillità la nostra attività ed in funzione RECORD di poterle rivivere ed analizzare.

Oltre alle funzioni “subacquee” è anche un orologio sportivo con funzioni utili per la vita di tutti i giorni e per accompagnarci nei nostri allenamenti sia in piscina che a secco come: orologio, sveglia , timer, fuso orario, pacer ( ottimo per dare la cadenza ) e cronometro.

In conclusione, SALVIMAR con la sua esperienza ha preso il precedente modello commercializzato dalla LAURENS, che aveva più di qualche pecca , ed ha creato uno strumento con tutto ciò che serve, senza fronzoli, con un bel design ad un prezzo accattivante, aumentando anche la sicurezza in acqua.

Siccome è uno strumento più “abbordabile”, tutto ciò aumenta la conoscenza ed il rispetto delle norme di sicurezza, come ad esempio il tempo di recupero tra un tuffo e l’altro…

CONSIGLIATO

Marco Gallo