Orologio Sector 400.

E’ un corposo articolo quello dedicato da Orologi – Le Misure del Tempo agli Orologi Sector della neonata Collezione Sector 400.

Breve il passaggio iniziale in cui si ricorda la storia e le origini del marchio Sector.

Giovane, è nato solo nel 1973, ma con una passione che lo lega fortemente all’Orologio Sportivo contagiando con il proprio DNA imprese e personaggi legate al Mondo dell’estremo.

Scelte che hanno condizionato sin da primi passi l’Azienda Sector sia in termini di produzione, favorendo la nascita di prodotti ad alto livello, che nella convinzione che lo stile di vita migliore sia quello che non si pone mai alcun limite nell’accetare le sfide e superarle con determinazione.

E’ proprio con queste dovute premesse che viene presentata la Collezione Sector 400.

Una coerenza che si manifesta in uno stile unico, affidabili per la loro perfetta impermeabilità ed apprezzati per la cura di ogni minimo dettaglio senza alcun diniego all’uso di tecnica e stile sotto lo spirito di Sector Orologi.

E’ un tour virtuale quello che, grazie ad Orologi – Le Misure del Tempo, si viene condotti allo scoperta dei diversi protagonisti di questa neonata Collezione.

Il debutta spetta al Sector 400 Chrono Uomo, con Cassa e Bracciale rivestito in gomma nera, del diametro di 48mm.

 Sector 400 Chrono Uomo 48mm

Sector 400 Chrono Uomo 48mm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un Orologio Sportivo dal design unico, per taluni aspetti, e di forte impatto animato, per funzionalità, da un movimento al quarzo e con una impermeabilità assicurata sino a 10ATM.

Sono i dettagli, che tra l’altro sono i protagonisti di ogni modello della Collezione Sector 400, quelli che guidano Francesca Neri, l’autrice di questo bel articolo, alla scoperta di ogni referenza esaltando caratteristiche anche comuni a ciascun pezzo.

E’ con un trasporto non comune che si descrive con minuziosa attenzione particolari legati alla corona personalizzata, i tasti di forma rettangolare e la lunetta sottile, inclinata verso l’esterno e rivestita in gomma nera che, personalizzata dalla scala tachimetrica dai caratteri bianchi, fa da profilo al singolare quadrante.

Quest’ultimo è ampio, leggibile ed a 2 piani in cui l’elemento colore gioca la sua parte.

Lo stesso che firma in grandi numeri, arabi e bianchi, posti ai quarti e profilati da un’unica tonalità azzurra.

La stessa che fa da cornice alla singolare finestra del datario, ad arco, elemento che trova spazio tra i due contatori cronografici, posti in corrispondenza delle Ore 10 e 2 ad indicare rispettivamente i minuti ed i secondi continui della funzione cronografica.

Dettaglio d’autore quello legato al fondello in acciaio lucido, a specchio, serrato da ben 6 viti e che assicura una impermeabilità sino a 100 metri ad un orologio animato da un movimento al quarzo ISA 8171/201.

Un occhio di riguardo spetta anche al rivestimento in gomma nera, indice di comfort e resistenza, del bracciale la cui natura è l’acciaio per per il quale è stata riservata una chiusura con fibbia dèployante personalizzata Sector.

Con rapidità si passa agli altri modelli che completano la Collezione Sector 400.

Immutate la caratteristiche tecniche, cambiano diametro di cassa e colori suggeriti ed accostati.

E’ con queste dovute premesse che andiamo allo scoperta del Sector 400 da 44 millimetri (sono 4 i millimetri, e non sono pochi, quelli che fanno una sostanziale differenza rispetto al precedente).

Sector 400 Chrono Uomo 44mm

Sector 400 Chrono Uomo 44mm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Disponibile anche in una variante in pelle è il colore Arancione l’elemento di maggior spicco che segna i tratti di ogni profilo ed evidenza: dagli indici, alla numerazione posta sugli indici, il gioco sfere ed il geometrico perimetro della data.

Merita invece un’attenzione tutta riservata la versione Total White: un inedito colore ma sempre più utilizzato per il segmento sportivo che, in questo caso, tinge la lunetta rivestita in resina ed il cinturino.

Sector 400 Chrono Uomo Pelle 44mm

Sector 400 Chrono Uomo Pelle 44mm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La scelta è caduta su un Cinturino in Pelle con Doppio Passate, impunture dai toni a contrasto ed una fibbia da immersione.

Disponibile comunque anche il modello con bracciale rivestito in gomma bianca per un’unica variante Total White.

Il tour virtuale di Orologi – Le Misure del Tempo (l’articolo è a firma Francesca Neri) termina con il modello Solo Tempo.

Sector 400 Solo Tempo Gomma 44mm

Sector 400 Solo Tempo Gomma 44mm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un 44 millimetri il cui profilo è legato ad una lunetta in acciaio rivestita in morbida gomma nera che in questo caso si presenta privo della visibile serigrafia bianca.

Vince la semplicità di stile limitato da un 3 Sfere con Datario in cui anche la freccia bianca che pone in evidenzia la Data diventa un must di cui parlare.  

Singolare invece il Cinturino non tanto per la materia, water proff per sua natura in poliuretano, ma per la personalizzazione : la scritta Sector e l’inconfondibile logo.

Animato anch’esso da un Movimento al Quarzo a Tecnologia ISA alla cui spalle si chiude il fondello in acciaio lucido
serrato da 6 viti ad assicurare una impermeabilità che tocca i 100 metri di tenuta.

Sector 400 è la Passione per il Mare: una linea di Orologi Sector creata per gli Amanti degli Sport Acquatici (e non solo, aggiungiamo noi)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *