Quale impermeabilità per il ns. orologio?

Anche se le calde giornate primaverili non sono tali da consigliare i primi bagni ed uscite in spiaggia, le previsioni di un Estate con temperature record fanno gia pensare a rigeneranti docce scozzesi e tuffi….senza mai separarsi dal proprio orologio al polso!!

Forse pochi sanno che l’acqua può essere un elemento pericoloso per gli orologi e rimane quindi un ns. dovere fare alcune raccomandazioni in merito alla modalità d’uso, andando oltre a quanto scritto in ciascuno libretto di dotazione e facendosi guidare dall’esperienza di un buon venditore.

Spesso la convinzione di molti porta a ritenere che un orologio con una impermeabilità pari a 3 ATM sia ideale per un uso senza cautele in acqua.

Purtroppo questi sono invece tra i primi ad essere sottoposti ad interventi, per lo più in garanzia a cura di ciascun Centro Assistenza, dopo la comparsa di gocce “di rugiada” sotto il vetro accompagnate da primi appannamenti.

Questo accade perché una impermeabilità limitata a 3ATM è buona per preservare un orologio ad occasionali esposizioni all’acqua (la pioggia o il semplice lavaggio delle mani) ma non è in grado di resistere a tuffi, bracciate in acqua o……docce !

Molti credono che l’uso di un orologio durante una nuotata sia gia un severo test non calcolando i possibili rischi che si corrono sottoponendolo al getto quotidiano di una doccia……magari calda !

Quali i ns. suggerimenti ??

Se si è gia consapevoli di esporre l’orologio ad un semplice contatto con l’acqua, avendo l’accortezza di toglierlo prima di entrare in acqua o in doccia, direi che un buon 3 ATM può porvi al riparo da ogni spiacevole sorpresa.

Siete inseparabili dal Vs. segnatempo e non volete correre il rischio di lasciarlo incustodito sotto l’ombrellone, nell’armadietto della piscina o sul ripiano del Vs. bagno?

Assicuriamoci di acquistare o farci consigliare un orologio che sia dotato di corona a vite, di un fondo della cassa anch’esso avvitato e, qualora sia dotato di una funzione di crono, che i tasti di azionamento e di reset possano essere anch’essi serrati sino in fondo.

Questo sarebbe il massimo ma la moderna tecnologia ora è in grado di offrirci degli ottimi orologi con fondi della cassa a vite e semplici corone e tasti a pressione con impermeabilità testate sino a 10 ATM e……la Vs. Estate di certo non Vi riserverà sorprese !!

Non dimentichiamoci però di affidarli in buone mani per il cambio delle pila e, se dotati di impermeabilità superiore alle 3/5 ATM, associarlo ad una prova di impermeabilità che, se condotta dal un centro assistenza ufficiale, sarà sicuramente legata ad un cambio di guarnizioni interne.

Meglio attendere 5/6 giorni ma essere certi che un semplice intervento non comprometta le caratteristiche di un modello acquistato con precise finalità !!

0 commenti
  1. Paolo Rebosio
    Paolo Rebosio dice:

    ho acquistato un Vagary Aquadiver e ho cominciato a portarlo in apnea con me.
    ottimo, bello e funzionale ma ha un allarme di risalita rapida che si mette a bippare se risalgo a velocità maggiore di quella dei bombolari.
    non ho trovato indicazioni su come poter variare o eliminare questo allarme!!!
    se rimane così LO SCONSIGLIO a tutti gli apneisti!!
    se qualcuno conosce la formula magica per eliminare questo allarme da bombolari per favore mi aiuti!!!

    grazie,

    paolo

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] KIENZLE, marchio Tedesco sinonimo di alta qualità e robustezza, grazie alla intraprendenza di Kienzle Italia riscrive, con il nuovo Kienzle The Deepest, i canoni legati alle impermeabilità degli orologi da polso. […]

  2. […] Capace di una impermeabilità sino a 200 metri, le funzionalità consentono la rilevazione dei dati di immersione – quali la profondità corrente fino a 80metri – per poi essere in grado di fornire info sulla propria spedizione verso gli abissi in merito alla profondità massima raggiunta, la durata della immersione, l’ora di inizio e fine della stessa. […]

  3. Mother Pearl Series – il Nuovo Volto Femminile di Breil scrive:

    […] Dotati di una impermeabilità sino a 10 ATM e quindi resistenti a forti sollecitazioni, il buon gusto consiglia di far evitare a questi modelli un bagno in mare o una esposizione al getto di una doccia: Breil Golden Series merita ben altre attenzioni !! […]

  4. Citizen e la Forza del Sole scrive:

    […] Il vantaggio del sistema Citizen Eco Drive si rivela particolarmente prezioso nell’impiego subacqueo : non avendo più bisogno del cambio pile la cassa dell’orologio non deve più essere aperta e non necessita più di essere impermeabilizzata. […]

  5. […] Giungono nel momento della stagione ove i ns.orologi da polso temono il contatto con l’acqua e non per nulla l’intera gamma è composta da modelli con testata impermeabilità sino a 100 metri e dotati di corone e casse con fondi a vite. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *