Seiko Solar Pilot SSC137P1.

Design eccezionale, finiture di pregio…di Matteo Fantinato

 

Il Seiko Solar Pilot SSC137P1 in prova si presenta con un diametro cassa di 42 mm per un peso di 79 gr.

Le funzioni sono Ora, Allarme e Cronografo (in continuo con Tempo Parziale e Ciclo Ripetibile di 12 ore).

L’alimentazione è solare con un’autonomia di 6 mesi di carica.

 

SEIKO SSC137P1

SEIKO SSC137P1

 

Completano il profilo militare una ghiera di orientamento girevole a corona, la finitura pvd nera, un’impermeabilità a 100 m ed un ottimo cinturino in cordura verde.

Fatte le dovute premesse di carattere puramente tecnico sento il dovere di soffermarmi su quei particolari che in orologio fanno veramente la differenza tra un modello di valore ed uno scadente: la solidità unita alla leggerezza, i movimenti fluidi e le finiture di pregio.

La solidità è notevole senza comprometterne il peso che risulta veramente contenuto per un cronografo.

I movimenti sono molto fluidi grazie ad una ghiera di orientamento pilotata da una corona posta ad ore 10 oltre che ad una corona e due pulsanti sul lato destro altrettanto efficienti che svolgono i compiti di regolazione tempo ed allarme, start, tempo parziale e stop cronometrico.

Le finiture pregevoli consistono nel trattamento PVD fatto ad arte con la ghiera zigrinata finemente al tatto ed alla vista e con un quadrante completo, dalle forme pulite che consentono una leggibilità ottima in qualsiasi circostanza.

Le dimensioni non eccessive permettono una vestibilità maggiore rispetto a molti oversize a cui il mercato ultimamente ci ha abituati.

Assolutamente da vedere e provare.

In sintesi: il miglior orologio militare non di lusso che abbia visto finora ad un prezzo eccezionale.

Voto 9,5

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *