Suunto X6hr in Tibet – Tra poco si parte

x6hrt.jpg

Potevamo chiamare questa neonata categoria in differenti modi : abbiamo deciso di chiamarla “Suunto X6hrt in Tibet” anche se, stavolta più di altre, non basta per dare idea dell’importante occasione che ci viene offerta.

Alla base vi è una buona amicizia con Silvano Moroni, Sestese come noi, che ha deciso di condividere sulle pagine del ns. Blog la sua prossima avventura: in Tibet nel regno del Cielo, del Sole e delle grandi solitudini.

Silvano, viaggiatore, giornalista, fotografo, scrittore e naturalista di fama internazionale con una principale passione: l’alpinismo in tutte le forme.

Una passione nata sin da ragazzino alla ricerca di “ciò che stava dietro la collina”.

Dapprima l’interesse per le montagne ed il gusto di arrivare in vetta ma, dove l’avventura pareva terminata ed il sogno finiva, in lui nasceva la necessità di andare oltre alla ricerca di qualcosa di nuovo.

Per questa ragione ha iniziato ad approfondire le conoscenze in materia di antropologia portandolo a visitare le più disparate regioni del pianeta, alla ricerca di quelle meraviglie e di quelle emozioni che si possono provare solo durante un incontro con i Pigmei dell’Africa, o con i Mudmen (uomini-fango) della Papua Nuova Guinea o di altri tanti gruppi etnici che quotidianamente corrono seri rischi di estinzione.

25 anni di peregrinazioni in ogni angolo del globo, centinaia di ascensioni sulle più alte vette del mondo, innumerevoli libri che descrivono i luoghi visitati ed un numero ancor più elevato di articoli a carattere turistico, geografico e geo-politico : questi sono i numeri che accompagneranno Silvano nella Sua prossima avventura sul “Tetto del Mondo”.

Silvano ha scelto di condividere con noi questo viaggio, in Tibet, che al sapore di un ricordo, quello che forse più di ogni altro lo ha impressionato per l’esistenza di un popolo la cui la vita quotidiana scorre pacifica ad altitudini che a volte superano i cinquemila metri, circondati dagli sconfinati paesaggi montani delle vette himalayane.

In quei luoghi impressionanti, dove coraggiosi monaci si ritirano a trascorrere l’intera esistenza in una solitudine assoluta, confortata solo dal mormorio delle preghiere, la spiritualità si fa quasi palpabile, trasformandosi, anche per il viaggiatore di passaggio, in un’esperienza che rimane nell’anima.

Al polso di Silvano per guidarlo in questa nuova avventura un Suunto X6HR in grado di fornire strumenti per analizzare e migliorare i risultati ottenuti e le informazioni necessarie per poter prendere decisione sicure.

Suunto X6HR combina le funzioni di cardiofrequenzimetro e di altimetro. Uno strumento perfetto per coloro che praticano sport di resistenza e desiderano migliorare il proprio allenamento.

Il Suunto X6HR è disponibile in tre diverse versioni e la versione che accompagnerà Silvano sarà quella di maggior pregio : il Suunto X6HRT con cassa in titanio per coniugare forza e resistenza minimizzando il peso del computer da polso.

Il Suo Suunto X6hrt gli permetterà di visualizzare le informazioni in qualsiasi momento e registrare e memorizzare i dati utili ad una analisi successiva.

Silvano condividerà questa nuova esperienza sulle pagine del ns.blog aggiornandola, ove connessioni ad internet lo consentiranno, attraverso l’invio periodico di racconti.

Suunto X6hr in Tibet” ospiterà  appunti di viaggio, personali riflessioni ed emozioni, dati e risultati forniti dal Suo “compagno” d’avventura : il Suunto X6hrt !

Una scelta ed una occasione unica offerta alla ns.comunity…….”Suunto X6hr in Tibet”…..tra poco si parte !!

0 commenti
  1. Stefano Branconi
    Stefano Branconi dice:

    Sunto!!!
    Se non vado errato, è una marca specializzata negli orologi da polso, dove vengono racchiuse importanti nozioni “alpinistiche”, quali l’altimetro, le variazioni climatiche, la presione atmosferica e quant’altro.
    Un mio amico, con il quale faccio free-climbing e con il quale ho condiviso esperienze montane da quando abbiamo 14 anni d’età, lo ha acquistato non più tardi di un anno e mezzo fa.
    So che ne è soddisfatto, le misurazioni sono corrette e la puntualità degli eventi atmosferici, viene addirittura rilevata anticipatamente. Per chi come noi, non è un alpinista provetto e non ha ambizioni particolari, può risultare sicuramente un orologio per tutti i giorni, cosìccome un orologio dedicato all’escursionismo in quota. Personalmente ho raggiunto alcune vette sul Monte Rosa a 4.000 metri di altezza e da sempre le ho raggiunte con il mio amico Erwin, dotato per l’appunto di un SUNTO con funzioni specifiche.
    Bene, ho notato che più si saliva, più le indicazioni mutavano repentinamente.
    POSITIVO TUTTO QUESTO!
    Proprio perchè chi come noi nutre passione per gli sport montani, sa bene che più ci si alza di quota, più le variazioni cliematiche sono imminenti. Ed il SUNTO, questo lo sa!!!

    Mi manca di interessarmi più approfonditamente su questo particolare modello proposto dalla nostra OROLOGERIA DI FIDUCIA, ma conoscendone il “Prpopositore ” e le Sue doti commerciali, nonchè tecniche, sono certo della validità del prodotto.

    Dunque, auguro a tutti una piacevole escursione con un amico prezioso….SUNTO!
    Lo Zio Steo.

    Rispondi
  2. Lucio
    Lucio dice:

    Ineccepibile commento!!
    Concordo pienamente….anche senza andare in Tibet ma rimanendo sulle vette di Casa….anche io porto al polso un Suunto. Un “vecchio” X-Lander a cui sono affezionato da anni su cui i segni di questa convivenza sono evidenti….

    Un’unico appunto : il nome giusto degli Outdoor al polso è Suunto e non Sunto

    Rispondi
  3. ALESSANDRO
    ALESSANDRO dice:

    L’ho acquistato per Natale e devo dire che è il mio orologio preferito, puntale nel segnalare eventi atmosferici e dotato di moltissime funzioni.

    Grazie a Limbiati Orologeria che me lo ha fatto scoprire…

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Il Tibet, una nazione indipendente con una storia che risale al 127 a.C., è stato invaso 46 anni fa, nel 1950, dalla Repubblica Popolare Cinese. […]

  2. Silvano Moroni in Tibet con Orologio Suunto x6hrt Al Suo Polso scrive:

    […] Silvano Moroni condividerà parte del suo viaggio con tutti gli Internauti interessati, attraverso la redazione di una sorta di Diario che verrà pubblicato sul Blog di  LimbiatiOrologeria.it.  […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *